C.da Crocifisso , 240 - 62020 Penna San Giovanni MC
  • +39 0733 669635 | +39 389 1015049
Prenota Una Consulenza

Blog

Voucher per la Digitalizzazione delle PMI
Blog

Voucher per la Digitalizzazione delle PMI

gCon l’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2019 entrano in vigore contributi a fondo perduto, sottoforma di voucher per le PMI (singole o in rete) beneficiante delle prestazioni dell’Innovation Manager, figura professionale chiamata a sostenere e favorire i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, nonché l’ammodernamento dei loro assetti gestionali ed organizzativi.

La misura ha uno stanziamento totale di euro 75 milioni (25.000 euro per ciascuno degli anni compresi nel periodo 2019-2021). Il voucher coprirà le spese sostenute in prestazioni consulenziali negli ambiti suddetti è sarà subordinato alla sottoscrizione di apposito contratto di consulenza con i professionisti (anche in forma di società) iscritti in appositi albi. Saranno ammesse al contributo le micro, medie e piccole Imprese (ai sensi della Raccomandazione della Commissione europea 2003/361/CE), nonché le Reti di Impresa, ma a condizione che il programma comune preveda lo sviluppo di processi innovativi in materioa di trasformazione tecnologica e digitale.

Il contributo è a regime “de minimis” (Reg. UE 147/2013) e sarà differenziato a seconda della dimensione dell’impresa:

Per le MICRO e PICCOLE imprese: 50% (entro il limite massimo annuo di 40.000 euro);
Per le MEDIE imprese: 30% (entro il limite massimo annuo di 25.000 euro);
Rete di imprese: 50% (entro il limite massimo annuo di 80.000 euro).

Il Ministero dello sviluppo economico emetterà il decreto (entro il 1° aprile 2019 – ovvero, entro 90 giorni dall’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2019) con cui verranno stabiliti dettagliatamente i requisiti, i criteri e le modalità per l’erogazione dei contributi.